Comunità Educativa Pedagogica

Il programma riabilitativo della Comunità residenziale Educativa Pedagogica è rivolto a persone tossicodipendenti, che presentano caratteristiche di disagio sociale e problematiche psicologiche complesse, tuttavia potenzialmente superabili con uno specifico progetto educativo. 

Il programma si propone di riattivare e valorizzare le risorse personali dei soggetti in difficoltà mettendoli in grado di acquisire competenze per un loro positivo reinserimento nella società. Il progetto offre inoltre la possibilità di scontare misure alternative al carcere.

L’attività terapeutica viene svolta da una equipe di operatori attraverso incontri di gruppo e colloqui individuali mirati, in relazione alle necessità e alle caratteristiche di ogni residente. 
Sono previsti incontri fra i familiari e il residente in comunità, assai importanti per il percorso terapeutico.
Il programma si avvale, inoltre, di un progetto di attività psicomotoria che prevede un percorso di recupero psicofisico. 
Ogni residente dedica tempo al lavoro manuale nei vari ambiti della vita comunitaria (cucina, lavanderia, piccola manutenzione, lavoro agricolo). 
La vita della comunità si avvale della collaborazione di volontari formati dal CSF.

La permanenza in comunità ha una durata di circa dodici mesi, più una fase di reinserimento sociale di circa dieci mesi.
La comunità può ospitare 22 residenti

 

 

Progetto gruppo appartamento 

Il Progetto prevede un supporto abitativo temporaneo esterno alla comunità a tutti coloro che, terminato il percorso riabilitativo, presentano caratteristiche personali e sociali tali da non permettergli totale autonomia.

L’appartamento, sito in Scandicci, è destinato ad un massimo di sei persone (per la durata di un anno) e prevede l’impiego di educatori che le seguono nella gestione durante la settimana.

 

Nel 2017 il Progetto gruppo appartamento è stato sostenuto anche grazie ad un aiuto finanziario assegnato al Centro di Solidarietà di Firenze dai fondi 8x1000- interventi caritativi- riconosciuti all’Arcidiocesi di Firenze per l’anno 2017.

 

Responsabile

Patriza Borchi 335.325178
giogoli@csfirenze.it
patrizia.borchi@csfirenze.it

Dove Siamo

Via fratelli Falorsi, 7 
Loc. Giogoli, Scandicci - Firenze
Tel 055.741451 - 055.741452

come raggiungerci

IN TRENO

Stazione FS SM Novella

Autostazione SITA   bus 372 o 37

IN AUTO

- uscita FI-SUD A1/E35 via Volterrana

- uscita FI- CERTOSA A1 bypass del Galluzzo SS741 via Volterrana

- uscita SCANDICCI A1 SS67 via di Vingone

- uscita FI-IMPRUNETA via Volterrana (via Cristofano)

- uscita FI-NORD Sesto F.no A1/E35 via di Vingone